martedì 4 ottobre 2011

Gamberi B&B ~ Basilico & Bacon

Sono mesi che mi prometto e riprometto di scrivere questa ricetta, ma ogni volta che arriva il momento di immortalare il piatto … il profumino è talmente allettante che ci guardiamo e diciamo, fotografiamo la prossima volta. Bene, questa volta non ci siamo fatti traviare dal delizioso profumo del vino bianco secco, del basilico e dal gusto affumicato del bacon e siamo finalmente riusciti a fare qualche scatto.




Questa ricetta appartiene al mio archivio storico. Credo siano trascorsi almeno 14 anni da quella calda sera d’estate quando mi impossessai della cucina e dei fornelli della nonna per organizzare una cenetta con amici. Sono trascorsi anni, ed io sono cresciuta un po', ma questa intramontabile ricetta non ha mai perso il suo fascino.




Troverete le dosi per 4 persone. Un consiglio: abbondate con l’acquisto dei gamberi in quanto andranno a ruba. 

6 Gamberi grigi freschissimi per persona (24 gamberi)
24 fette sottilissime di Bacon
24 foglie grandi di Basilico fresco
Mezzo bicchiere di Vino Bianco secco
1 spicchio di aglio intero
Qualche bacca di Pepe Rosa
Olio E.V.O. – 2 cucchiai
Sale grosso aromatizzato


Pulite i gamberi ed eliminate il carapace lasciando attaccata solo la coda. Incidete i gamberi sul dorso ed eliminate il filo nero. Lavateli ed asciugateli. Poneteli in una terrina con il vino bianco, lo spicchio di aglio, qualche bacca di pepe rosa, due cucchiai di olio e lasciate riposare per almeno 1 ora. Scolateli dalla marinata ed avvolgete ogni gambero prima con una grande foglia di basilico e poi con la fettina di bacon. Procuratevi alcuni stecchini di legno per spiedini ed infilzate circa 3 gamberi per stecchino. Cuoceteli su una bistecchiera rovente che avrete scaldato a fiamma viva per qualche minuto. Servite caldi accompagnando con del sale grosso aromatizzato. Salate a piacere.




Archiviate questa ricetta. Mi saprete dire…

Carolina

6 commenti:

  1. Archiviata! Ti saprò dire...
    Ciao
    Sarah

    RispondiElimina
  2. mmm che buoni...penso proprio che te li copierò...

    RispondiElimina
  3. Saranno buonissimi ma di sicuro sono anche splendidi a vedersi! Ci si fa un figurone con questo piatto! :-)

    RispondiElimina
  4. Che ricetta intrigante, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  5. @ Attendo news, Sarah...Grazie !

    @ Ti ringrazio Giovanni!

    @ Claudia...sono qui apposta per questo...Prendi pure spunto e fammi sapere...

    @ Sono anni che ripropongo questa ricetta ed è sempre un successo !! Ciao Elisa, a presto.

    @ Grazie Silvia !!

    RispondiElimina