martedì 20 dicembre 2011

Mantecato Gamberi e Melograno

Mercoledì 7 Dicembre Chiara e Nicola, carissimi amici, si sono promessi sposi.

Hanno pronunciato il loro "Si" nella Chiesa storica del nostro paesino.

In una cornice storica hanno accolto parenti ed amici.

Un breve viaggio ci ha condotti sul lago di Como.

L' affascinante castello di Pomerio ci ha accolti tra le sale affrescate, i soffitti in legno ed i camini accesi.

Il richiamo al Natale era vivo e sentito. 

Le lanterne in legno naturale accese creavano una calda atmosfera ed i grandi camini accesi, decorati con ghirlande di pino verde e fiocchetti colorati sui toni del rosso scaldavano i nostri cuori.

Un Albero di Natale acceso ed illuminato ha reso felici i piccoli ospiti, incuriositi dalla storica location e dai passaggi "segreti" che conducevano da una sala all'altra.

Oggi vorrei ricondurvi proprio a quel giorno riproponendo uno dei piatti scelti dagli sposi per gli ospiti.

Ho apprezzato l'accostamento, il servizio e la realizzazione della ricetta.

Oggi, per voi, la mia versione - home made e con dosi formato Family !!!




Dosi per 4 persone
250 gr di riso Carnaroli
500 gr di Gamberi grigi (solo code)
1/2 lt di Brodo vegetale
mezzo bicchiere di Prosecco Extra Dry
1 Melograno
Sale q.b.
Burro chiarificato q.b. (circa 30 gr)
Olio extra vergine di oliva (3 cucchiai)


Preparate il brodo vegetale, possibilmente con verdure fresche (carota, patata, cipolla, sedano, una foglia di alloro, sale grosso).
Preparate anche i gamberi: lavateli, sgusciateli ed eliminate il filo nero.
In un ampio tegame, ponete i cucchiai di olio ed a fiamma viva aggiungete tutti i gamberi.
Cuoceteli per un paio di minuti, salandoli leggermente con del sale grosso.
Lasciatene solo alcuni nel tegame e tenete da parte i restanti.
Aggiungete il riso ed a fiamma viva unite il Prosecco e fate sfumare.
Abbassate la fiamma ed iniziate la cottura del riso a fiamma bassa aggiungendo a poco a poco il brodo.
Unite del sale durante la cottura se necessario. Solo quando mancano pochi minuti al termine della cottura, unite i restanti gamberi.
Spegnete la fiamma e mantecate con il burro.
Dividete il melograno a metà, estraete i frutti.
Impiattate il vostro riso con i gamberi e copargete con i chicchi rossi di melograno.




E' da provare...fidatevi !!!

A presto e dimenticavo ... Grazie ancore e Buon Natale Sposini !!!

Carolina

10 commenti:

  1. grande Carolina!!!Mi sa che sono più buoni di quelli che abbiamo mangiato!!!
    Un forte ringraziamento e un grosso bacio!!!
    Nicola

    RispondiElimina
  2. @ Ciao Memole ... Grazie !!

    @ Nic...con piacere e stupore leggo le tue parole !!! No...non dire così ... era tutto ottimo, lo sai !!! Mi è piaciuto così tanto che l'ho voluto sperimentare nella mia cucina!!! A presto, Carol

    RispondiElimina
  3. Auguri agli sposi e tanti complimenti a te per l'ottimo piatto. Le tue foto sono sempre speciali. Buone feste, Babi

    RispondiElimina
  4. Quante cose buone sul tuo blog ... anche ottimi scatti fotografici.
    A presto e Sereno Natale!!!
    Cri

    RispondiElimina
  5. Un risotto veramente gustoso! Colgo l'occasione per augurarti Buone Feste! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Wow, sono sempre scettica riguardo il melograno, ma questo abbinamento mi intriga!

    RispondiElimina
  7. @ Grazie a tutte voi e scusate per il ritardo con cui rispondo ai vostri messaggi !!!

    @ Cara Nus, io adoro acquistarlo durante le feste e mi piace vederlo nel cesto della frutta dopo il pranzi natalizi, ma non è sempre così facile trovare i giusti accostamenti...in questo caso però ti dirò che non è per niente male...Carolina

    RispondiElimina
  8. che serenita' il tuo blog lo mettero' tra i preferit sono contenta di averti incontrata ciao

    RispondiElimina
  9. Buono questo risotto, da provare!

    RispondiElimina