venerdì 23 dicembre 2011

Calamaretti tiepidi, Lime & Erba Cipollina

Buondì ...

Siete pronti con i preparativi?

Ci attendono giornate frenetiche alla ricerca dell'ultimo regalo e magari di una ricetta insolita da presentare durante il tanto atteso Pranzo di Natale.

Oggi vi racconto di una ricettina nata per caso ... dai tempi di cottura rapidissimi ma dal gusto fresco e particolare! 




Come potete intuire non ho molto tempo per dilungarmi ... mi attendono ancora: la grande spesa pre-natalizia al supermercato, la cottura di biscottini e dolcetti da donare, la casa da riordinare ed allestire, la tavola da imbandire e tutti (e ribadisco tutti) i regali da impacchettare !!!

Scappo e corro ... non manca molto... e sono già in ritardo !!!

Dosi per 4 persone
800 gr di calamaretti freschi
2 Lime
Erba Cipollina
Sale in grani
Vino bianco q.b.
Olio Extra vergine q.b.


Pulite i calamaretti. Separate i tentacoli e svuotate i calamaretti di tutte le impurità.

Lavateli sotto l'acqua corrente e tagliateli ad anelli in senso obliquo.

Semplicemente saltateli in padella per qualche minuto irrorandoli con del vino bianco, che farete evaporare e qualche spicchio di lime.




Quando cotti (saranno teneri e morbidi) salateli con una macinata di sale grosso, conditeli con un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva, qualche fettina di lime appena tagliata ed una manciata di erba cipollina finemente tagliata.




Servite in coppe di vetro, decorate con fettine di lime e servite.

A presto,

Carolina

2 commenti:

  1. Semplice e gustosa, mi piace!
    E intanto che sono qui ti lascio i miei auguri di buon Natale.
    A presto.

    Anna

    RispondiElimina
  2. Semplice ma gustosa ricetta, infiniti auguri di Buon Anno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina