mercoledì 2 novembre 2011

Bon Bon Lavande et Chocolat

Se amate, come me, la Lavanda, le gradazioni dei suoi colori, il suo profumo intenso e persistente, non potete che farvi travolgere anche dal delicato aroma di questi cioccolatini. 




Quando la panna, il burro ed i fiori saranno in infusione, nella vostra cucina si sprigionerà l’intenso profumo della lavanda. 

E per me è stato inevitabile ricordare … le estati trascorse in Provenza, le distese di lavanda, deliziosi sacchettini di lino chiusi con cura, il campo di bocce a Saint Paul de Vence, il suo mercato della frutta, le essenze di Grasse, le tele arrotolate di un pittore… 

Questi cioccolatini racchiudono non solo un aroma intenso, ma anche ricordi di viaggio ed emozioni. 

200 gr di cioccolato fondente
1 cucchiaio di fiori di Lavanda
50 gr di panna fresca
25 gr di burro
200 gr di cioccolato fondente per la copertura
in alternativa cacao amaro


Portate ad ebollizione la panna, il burro ed i fiori di lavanda. Togliete dal fuoco, coprite con un coperchio e lasciate in infusione per 1 ora. Sciogliete 200 gr di cioccolato fondente a bagnomaria, filtrate la panna (eliminando i fiori) ed aggiungetela al cioccolato amalgamando con una spatola di legno gli ingredienti. Il composto sarà omogeneo, ma non compatto. Ponetelo quindi per circa 20 minuti in frigorifero. Quando sarà abbastanza compatto, formate delle palline irregolari del diametro di circa 1cm. Disponetele su carta forno e lasciate riposare e rapprendere in frigorifero. Se optate per la copertura con cacao, estraete le palline dal frigorifero e passatele in abbonante cacao amaro. Se, invece, preferite una copertura più croccante, sciogliete i restanti 200 gr di cioccolato sempre a bagnomaria e glassate le palline con il cioccolato fuso. Fatele rapprendere ancora in frigorifero. Servite i vostri cioccolatini in piccoli pirottini. 






I vostri ospiti resteranno piacevolmente stupiti. 

Carolina


Questa ricetta partecipa al Contest " Cioccolatini " di About Food
                                                                                                                                                   

12 commenti:

  1. meraviglioso post, anch'io adoro la Provenza, la lavanda e questo ripieno profumato è così elegante..!

    RispondiElimina
  2. Che bello, ho un bel mazzo di lavanda, pensavo di utilizzarlo per i sacchetti da mettere nei cassetti della biancheria ma questo mi sembra un uso migliore....eheheh

    RispondiElimina
  3. Ormai lavanda non ne ho ... tengo presente per la prossima stagione.
    Grazie

    RispondiElimina
  4. Che bei ricordi anche per me, una vacanza indimenticabile! Ma i fiori vanno usati freschi o essiccati? io ne ho parecchie piante in giardino ma ormai la fioritura è finita, altrimenti mi segno la ricetta per la prossima estate!
    Valentina

    RispondiElimina
  5. che ideaa questa ricetta, brava .buon fine settimana da Maria ^_^

    RispondiElimina
  6. @ Grazie Cinzia !!! Quanti ricordi...e sono anni che mi ripeto: dobbiamo tornarci e non lo abbiamo ancora fatto...speriamo quest'anno sia la volta buona...

    @ Ciao Enrica, non solo per profumare i cassetti ... i fiori di Lavanda sono commestibili e puoi pensare di aromatizzare cioccolatini, creme, gelati e decorare i tuoi piatti...

    @ Cara Rosetta, prima di passare alla potatura, recidi qualche ramo, fallo essiccare e conserva i fiori in un barattolino di vetro oppure in un sacchettino di lino. Potrai utilizzare i fiori per le tue ricette...

    @ Cara Valentina, bentrovata nel mio Cafe !! Non è necessario che i fiori siano freschi. Nel mio caso sono stati utilizzati secchi. Prima della potatura dei cespugli, recidiamo qualche rametto, che viene fatto essiccare all'aria e poi utilizzo i fiori (secchi) anche per le mie ricette... Prova e fammi sapere...


    @ Ciao Maria, ti ringrazio !!! Buon week end anche a te, Carolina

    RispondiElimina
  7. inutile dire che ti seguirò anch'io! il tuo blog è davvero bello! un bacio :)

    RispondiElimina
  8. Da oggi ti seguo anch' io, bellissimo il tuo blog. Non vedo l' ora che tirni l' estate e fiorisca la mia lavanda per provare queste delizie. Buona serata, Babi

    RispondiElimina
  9. mai provati i cioccolatini con la lavanda.....

    RispondiElimina
  10. Ciao Carolina, eccomi a ricambiare la tua gradita visita. Bellissimo il tuo cafè con ottime ricette e splendide foto. A presto

    RispondiElimina
  11. Lavender and chocolate what a great combination! I am following you immediately!

    RispondiElimina
  12. @ Grazie Claudia !!! Buona giornata...

    @ Benvenuta Babi e ti ringrazio per i complimenti !! Ricordati quindi di conservare alcuni rametti di lavanda.... non te ne pentirai !!!

    @ Ciao Sabrina...provare per credere che l'unione cioccalto-lavanda è insolito, ma delizioso... A presto

    @ Nepitella - Con piacere ti ritrovo qui. Grazie per il commento che hai lasciato...Verrò a trovarti presto...

    @ Dear Ciccia, welcome to my cafe. It's a pleasure for me to meet you. I would thank you for your kind message and me too...I'll start following you. Have a great week end, Carolina

    RispondiElimina