lunedì 16 aprile 2012

Pastiera Napoletana ~ La mia versione ~

Sono solo "leggermente" in ritardo sulla tabella di marcia, ma confido nella vostra amichevole comprensione.

Non posso non condividere con voi questa ricetta, un classico, ma nel mio caso frutto del desiderio di sperimentazione culinaria.

Pur non essendo parte della nostra tradizione familiare, mi sono lasciata travolgere da un dolce assaggio lo scorso anno.

Ho riunito consigli, pareri e versioni. Ho letto e riletto ricette simili ed in alcuni casi molto distanti fra loro e sono poi giunta al risultato che potrete ammirare nelle immagini.

Ecco a voi la nostra prima Pastiera Napoletana, circondata da colorati tulipani. I miei preferiti.







Un'esplosione di fiori d'arancio, una torta dal cuore morbido avvolta da una frolla burrosa e profumata.

Ingredienti
Per la frolla:
330 gr di farina per crostate e biscotti
240 gr di burro
130 gr di zucchero a velo
2 tuorli
1 pizzico di sale


Per la farcitura:

250 gr di grano precotto
200 gr di latte
1 bustina di vanillina
30 gr di burro
300 gr di zucchero
350 gr di ricotta vaccina
30 gr di acqua di fiori d'arancio
2 uova intere e 2 tuorli
Scorza grattugiata di 1 limone




Preparate la frolla con le dosi indicate e come meglio sapete fare. Ne sono certa.
Riponete l'impasto in frigorifero possibilmente anche tutta la notte avvolto in pellicola.
Il giorno successivo vi suggerisco di estrarre la frolla da frigo e dare inizio ai preparativi per la farcitura.
Disponete il grano precotto in un pentolino con il latte, il burro e la scorza di limone.
Fate cuocere fino a quando non si sarà formata una crema densa.
Versate il composto in una caraffa di plastica ed una volta freddo frullatelo con il frullatore ad immersione.
Otterrete una crema liscia e molto profumata.
Sbattete con le fruste elettriche le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro.
Unite la ricotta, l' acqua di fiori d'arancio, la vanillina e la crema di grano. Amalgamate gli ingredienti.
Stendete la frolla e tenete da parte una piccola dose per creare le strisce da disporre sulla superficie della torta.
Disponetevi il composto all'interno, senza superare il bordo della frolla, e terminate con strisce di pasta disposte a griglia.
Spennellate la superficie con dell'uovo sbattuto e cuocete in forno per circa 1 ora a 160°.
Lasciate la Pastiera nella teglia. Una volta fredda copritela con della pellicola e lasciatela riposare per almeno una giornata intera.
Estraete la torta dalla teglia. Cospargete con zucchero a velo e servite.
Resterà deliziosa per giorni.




Vi auguro uno splendido inizio settimana ... Una fettina di questa torta mi servirebbe ancora per poter partire con la giusta carica :)

E' un peccato sia terminata così velocemente ...

Carolina

26 commenti:

  1. Golosissima e invitantissima... un pezzetto è rimasto per me??:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops ... Darling, è terminata !!! Mi dispiace tanto ... la prossima volta ti avviso ... Promesso !!

      Elimina
  2. ho vista l'immagine sulla tua pagina di fb.. e sono precipitata.
    FA-VO-LO-SA. Se è buona quanto bella , non riesco ad immaginare..
    anche io ADORO i Tulipani e grazie per averci regalato questi bellissimi scatti. :-)
    Vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vaty ... ogni Primavera ripeto a me stessa che prima o poi ci dovrò tornare ... sento dentro di me il desiderio di tornarci ... nel paese dei Mulini a Vento come amo definirlo ... vorrei mostrare ai miei bambini le immense distese variopinte di tulipani ... un ricordo incancellabile della mia infanzia vissuta in un paesino sul mare del Nord ... Grazie... un abbraccio

      Elimina
  3. Per essere la prima ti è venuta meravigliosa!!! Anche a me piacciono i tulipani e quel colore è stupendo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... Grazie ... si può sempre migliorare, ma chi ha avuto il piacere di assaporarla ... direi che è rimasto soddisfatto !!! I tulipani sono stati colti nel nostro giardino (ops quello della nonna) ... prima che la pioggia dei giorni scorsi rovinasse tutti i petali ... A presto, Carolina

      Elimina
  4. immagino il profumo dei fiori d'arancio..mmmmhh che bontà! brava, per essere la tua prima Pastiera Napoletana! :D
    Buon inizio settimana a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... Non ho esagerato con la dose dei fiori d'arancio ... c'è chi ama abbondare ... nel mio caso credo che la dose fosse perfetta: non troppo poca e nemmeno eccessiva ... Buona continuazione :)

      Elimina
  5. Ne ho viste tante di versioni in qeusti giorni, ma d'altra parte è il periodo della pastiera, la tua mi sembra la più profumosa di arancio che ho visto finora, complimenti per la ricetta e per l'eleganza delle foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stefania, ti ringrazio. Come dici tu ... in questi giorni c'è stata un'invasione di Pastiere sul web ... spero di avervi dato i giusti consigli da archiviare per il prossimo anno :) Adesso credo sia ora di iniziare a pensare alla prova costume :) Buona giornata !!!

      Elimina
  6. una pastiera davvero con i fiocchi! irresistibile!
    baci

    RispondiElimina
  7. l'aspetto è molto invitante.
    ciao ciao
    emme

    RispondiElimina
  8. io alla fine non ho fatto in tempo a pubblicarla... va beh, sarà per il prossimo anno :) Bellissima versione!
    a presto cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... ed invece noi abbiamo deciso fuori tempo massimo di provarci ... conserva gli scatti per il prossimo anno :)A presto !!!

      Elimina
  9. Hai sempre una marcia in più...e l'eleganza e la raffinatezza sono gli aspetti che più amo di te...
    mi sembra di sentire l'odore di arancio da qui... :)
    Paola

    RispondiElimina
  10. Carissima Paola, grazie infinite ... troppo gentile ... il profumo di fiori d'arancio era delicato ma persistente ... una vera delizia (ed una bomba calorica) :) Buona giornata

    RispondiElimina
  11. carissima carolina c e' un premio da me ti aspetto, un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria, ti ringrazio .. a presto ...

      Elimina
  12. adoro la pastiera napoletana e questa settimana l'ho rifatta anch'io, bravissima!
    buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Betty ... Grazie !!! E felice WE anche a te !!! Arrivo da te per vedere il risultato :)

      Elimina
  13. estremamente golosa la tua pastiera, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima ... thanks :) Buona serata ...

      Elimina