mercoledì 27 aprile 2011

Torta Carolina

in versione "Cosa fare dell'Uovo di Pasqua ?"

Sicuramente molti di voi si troveranno nella mia stessa situazione oggi, soprattutto se bimbi e nipotini hanno allietato le vostre feste pasquali.
Se le vostre case sono state invase da coloratissime Uova di Pasqua nei giorni passati, oggi la vostra dispensa sarà ricca di sacchettini alimentari trasparenti colmi di pezzi di cioccolata al latte, fondente e per i piu' fortunati con pezzetti di croccante nocciola.
Quindi, visto che quest'anno abbiamo raggiunto quota nr. 10 Uova, di cui nr. 1 Uovo del modico peso di 3 kg, ieri sera ho deciso di realizzare una soffice torta per la colazione.

La ricetta è veramente vecchissima e risale ai miei primi esperimenti culinari.
Ricevuta scritta su un foglio di carta a righe è quella che tutti conoscono come "Torta Yougurt". In realtà è stata poi ribattezzata dalla mia carissima ed omonima Zia come "Torta Carolina". Quindi oggi per completare il percorso, vi propongo una new version della tradizionale "Torta Carolina" con scaglie di cioccolato fondente.




Dopo aver ridotto 250 gr di cioccolato fondente in piccole scaglie (potete tritarle velocemente al mixer) preparate i seguenti ingredienti:
4 uova
150 gr di zucchero
300 gr di farina per dolci soffici
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
300 gr di yogurt naturale
200ml di olio (olio leggero - preferibilmente no olio extravergine)
un pizzico di sale

Ponete nella vostra planetaria (oppure in un'ampia ciotola) le uova insieme allo zucchero. Azionate la pala ed impastate. Aggiungete poi 300gr di yogurt, la farina setacciata, la vanillina ed il lievito. Un pizzico di sale. Poi, a filo, incorporate l'olio.

Imburrate una teglia, ponetevi l'impasto e solo ora aggiungete al centro le scaglie di cioccolato. Con l'aiuto di una spatola incorporate il cioccolato all'impasto senza arrivare però fino ai bordi della teglia e girando sempre in senso orario.

Infornate per circa 30 minuti a 160°.

4 commenti:

  1. Quindi posso sentirmela dedicata visto che mi chiamo anch'io Carolina! ;)

    RispondiElimina
  2. Certamente ... è un piacere avere un'omonima Follower come te ! Un saluto.
    Carolina

    RispondiElimina
  3. Cara Nene, welcome to my Blog! Per la serie: "non si butta via niente!!". Grazie, ciao
    Carolina

    RispondiElimina