martedì 12 novembre 2013

Mesdames et Messieurs ... Le Gruyère in Carrozza !!

Abbiamo atteso per giorni l'arrivo del pacco Swiss Cheese, quando un pomeriggio squillò il telefono e la voce pimpante della mamma annunciava: "scatolone con formaggi ... ricevuto!". Le idee iniziarono a roteare nella mia testa... avrei potuto realizzare molte ricette sfiziose.




I bambini mi attendevano al rientro dall'ufficio seduti attorno al pacco ... scattammo una foto al cartone integro per poi passare all'apertura con la gioia negli occhi e con la foga classica dei bimbi davanti ad un regalo: non solo formaggi Gruyère e Sbrinz Swiss made, ma anche simpatici gadget le bandierine bianche e rosse, la carta alimentare come da tradizione ed un' utilissima mini borsa frigo.

Ricordo ancora quando per la prima volta avevo assaporato la mozzarella in carrozza, una ricetta che la mia mamma non era solita preparare ma che mi aveva letteralmente stuzzicato ... Sono passati anni, ormai, da quel lontano pomeriggio quando per un'itera settimana ero ospite dalla Zia Rosella per pranzo dopo la scuola ... Lei, un'ottima cuoca, mi preparò quel piatto super calorico che ad una quindicenne non può che piacere ! Oggi, a distanza di anni, non facendo parte del mio abituale repertorio culinario ho chiamato la zia per farmi dare qualche dritta sulla preparazione ... Una ricetta decisamente rivisitata ... anzi, forse forzata qualcuno potrebbe pensare, ma assolutamente ben riuscita.




Il cocchio (o meglio la carrozza) di pane grattuggiato e farina di mais avvolgono un cuore morbido e filante di Gruyère svizzero ... una prelibatezza da gustare con le mani.

La preparazione è semplice e molto veloce.

Dosi ed Ingredienti per 8 Mini Gruyère in Carrozza
16 fette di pan carrè
8 fettine sottili di Gruyère Swiss
Latte
Farina
Farina di mais
Pane grattuggiato
2 Uova
Olio di semi per friggere
Sale a scaglie


Con l'aiuto di un taglia pasta a forma quadrato incidere le fette di pane, ricavando 16 piccoli quadrati (circa 6cm x 6cm).
Tagliate 8 fette sottili di formaggio e cercando di mantenere le stesse dimensioni della fetta di pane. Disponete una fetta di formaggio tra due fette di pane, immergete leggermente entrambi i lati nel latte, poi nella farina, nell'uovo (sempre da entrambi i lati e facendo attenzione a sigillare bene i bordi) ed infine nel mix di pane grattuggiato e farina di mais. Procedete nello stesso modo fino ed esaurire gli ingredienti. Friggete in abbondante olio caldo fino a quando entrambi i lati non saranno ben dorati.
Fate scolare su carta assorbente e servite con una leggera spolverata di sale. 

Visto la corposità della ricetta ... vi consiglio di farvi una sana camminata/corsetta dopo pranzo/cena :) I sensi di colpa in questo modo si annulleranno !!




Con questa ricetta partecipiamo al Contest della carinissima Teresa Balzano di Peperoni e Patate. Si ringrazia SWISS CHEESE per l'opportunità che ci hanno dato e per i preziosi ingredienti ricevuti.




Buona giornata !!

Carolina

3 commenti:

  1. sono invitantissimi cara Carolina!!! :*

    RispondiElimina
  2. Seguo il tuo blog da sempre, sei bravissima... e fai sognare!
    Invitanti queste mini Gruyère!
    A presto, Michela

    RispondiElimina