giovedì 30 agosto 2012

Bonjour et Bonheur

Quando il "Buongiorno" si vede dal mattino.

Oggi vorrei donarvi uno spicchio delle nostre giornate trascorse a casa durante le scorse calde settimane estive.

Alcuni scatti di momenti felici, rilassanti e che possiamo concederci rare volte durante l'arco dell'anno.

Forse vi ho già raccontato che non siamo i classici vacanzieri di Agosto ... ad Agosto preferiamo restare a casa e goderci la Nostra Casa, la vivacità dei nostri Bambini, il Giardino ed anche il nostro bel Cagnone ''Tommy''.
Sono una casalinga mancata (purtroppo) ed appartengo ad una generazione troppo moderna: se fossi nata negli anni 30 sarei stata una classica massaia anni 50, capelli raccolti e grembiulino annodato in vita ... 

Ed invece la vita di oggi mi porta ad essere operativa in un'azienda di moda, di fare la spesa in pausa pranzo correndo come una matta conoscendo a memoria la posizione dei prodotti allineati sugli scaffali per fare il più in fretta possibile, di recuperare i bambini dopo il lavoro attraversando il traffico della città, di rincasare con mille buoni proposti che non vengono mai mantenuti, di organizzare la cena cercando di accontentare i gusti di tutti, di preparare la tavola per la colazione prima di andare a letto visto che i minuti al mattino sono sempre al limite, di non avere mai un minuto di relax durante il week end, di andare a correre per scaricare la tensione e per allontanare i pensieri negativi ... 

Le giornate di ferie diventano l'unico momento in cui non vorrei metter il muso fuori dall'uscio. Evito di utilizzare la macchina optando per le due ruote (a pedali, ovviamente) ... posso godermi i colori del mercato: la frutta e la verdura in tutto il loro splendore, il giardino che ci regala sempre fiori e frutti da portare sulla nostra tavola, l'allegria dei miei bambini dal risveglio fino a tarda sera ...

Mi rendo conto che sia un privilegio, la colazione ancora in pigiama, il terrazzo di casa, l'acqua azzurra che ricorda il mare, un fior reciso ed il profumo di brioches fresche e burrose nell'aria ... 

Ammetto di aver sfidato le alte temperature. Il caldo non ci dava tregua, ma la mia passione per la cucina è stata più forte. Ho sperimentato una nuova ricetta di sfoglia ... forse ancora più buona di quella provata in precedenza (trovate la ricetta qui) ed ecco a voi la Nostra Colazione ed il nostro Buongiorno.




Una tavola estiva per Cinzia e Valentina e dedicata al loro contest di Agosto "Porta in tavola le tue vacanze".




Dosi ed Ingredienti
Impasto
450 gr di farina
290 gr di burro
60 gr di zucchero
15 gr di lievito di birra
7 gr di sale fino
1,7 dl di acqua
50 gr di uova
buccia di un limone grattugiata


Per la farcitura
Crema Pasticcera
Pesche fresche
Marmellate home made di Pesche, Prugne e Frutti di bosco
Zucchero semolato
Zucchero di canna
Uvetta


Procedimento
Versate la farina, l'acqua e le uova nell'impastatrice utilizzando il braccio ad uncino. Aggiungete poco alla volta 40 grammi di burro e lo zucchero, poi il lievito di birra sciolto in poca acqua, la buccia del limone grattugiata e solo alla fine il sale sciolto in un cucchiaio di acqua tiepida.

Lasciate lievitare l'impasto per tutta la notte in frigorifero coperto con pellicola trasparente.

La mattina successiva stendete l'impasto con il mattarello dando una forma rettangolare. Disponete il burro rimasto, ovvero 250gr, in un unico pezzo, tra due fogli di carta forno. appiattitelo con il mattarello fino ad ottenere un panetto compatto. Adagiate il panetto di burro al centro dell'impasto e richiudete le due estremità della pasta facendole combaciare nel mezzo. Con il mattarello stendete la pasta fino ad ottenere una forma rettangolare dello spessore di 1 cm. Piegate le parti esterne della pasta verso l'interno sovrapponendo l'una sull'altra. Avvolgete il tutto in pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero almeno per 20 minuti. Ripete la stessa operazione per 2 volte. Un volta terminata l'ultimo passaggio lasciate riposare l'impasto per almeno 1 ora in frigorifero.

Trascorso questo tempo infarinate il piano di lavoro e stendete lì'impasto con il mattarello ed ora sbizzarritevi ritagliando con una rotella strisce e quadrati di sfoglia che potrete farcire con gli ingredienti che più vi piacciono.

Io ho utilizzato della crema pasticcera e uvetta, marmellate di pesche, prugne e frutti di bosco, crema pasticcera e pesche fresche. 

Disponete le vostre brioches su una teglia rivestita con carta forno.

Otterrete circa 18 brioches, più o meno in base alla dimensione che vorrete ottenere. Cospargete a piacere con zucchero di canna oppure semolato.

Lasciate riposare in forno (spento) per almeno 5 ore.

Dopo la lievitazione, estraete le teglie ed accendete il forno a 160°. Una volta caldo, cuocete per circa una decina di minuti fino a quando le brioches non saranno ben gonfie e dorate.




Lasciate raffreddare e gustatevi questa delizia !!!




Sono momenti unici e magici ...

Alla prossima Estate !!!

Un abbraccio, Carolina






Con questo post partecipo al Contest di Valentina e Cinzia ''Colors & Food di Agosto: porta in tavola le tue vacanze!''

30 commenti:

  1. ..Carolina carissima, a parte essermi rivista in pieno nel paragrafo della tua vita di oggi: fare la spesa sapendo a memoria la posizione dei prodotti, a chi lo dici! Ecco anche per me si posson dire FERIE restando a casa, quanto lo condivido questo tuo bisogno.
    E poi la tua mise da colazione è bellissima, così fresca e piena di relax, non ti fa rimpiangere di aver acceso il forno in situazioni torride, e la sfoglia, che non ho ancora tentato seriamente, mi intriga assai :)
    Un post pieno della tua grazia... Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Cinzia, se la sfoglia ti intriga ... dovresti assolutamente provare ... credimi ti catturerà !!! Nulla togliere al Sig. Buitoni ... la sfoglia prodotta in casa ha tutto un suo fascino !!! A presto, Carolina

      Elimina
  2. Hai saputo regalarci la tua estate,semplice ma piena di quelle emozioni che solo un cuore"sano"sa apprezzare!!Per la colazione che dire??Un 5 stelle non avrebbe potuto offrirti di meglio!!Un bacio cara e in bocca al lupo per il contest!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Damiana, ti ringrazio per aver lasciato qui un tuo commento ... chissà mai dire mai ... per quanto riguarda l'Hotel intendo dire ... magari i sogni prima o poi si avverano :) Un bacio

      Elimina
  3. Una colazione da re!
    Ottima!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. la colazione è senza ombra di dubbio il mio pasto preferito. sarà perchè adoro svegliarmi la mattina presto, sarà perchè si mangiano cose dolci, sarà perchè lo trovo come un momento per le coccole. saranno tutte queste cose, ma ti assicuro che è veramente una gioia alzarmi e fare colazione alla mattina. e poi siamo in linea anche per il resto: ho la sveglia alle 6, fuori di casa alle 6.45, ritorno a casa alle 19:15 quando va bene... quindi quale modo migliore se non goderci un agosto nelle nostre case, con le persone care, in mezzo a tutte le cose che abbiamo? proverò questa tua sfoglia! bellissime le foto. bacino, sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sere ... mi perdonerete per il ritardo con cui rispondo ai vostri commenti ? Se ripenso alle colazioni estive ... Ora che tutto è tornato alla normalità ... esco di casa senza quasi aver fatto colazione !!! Dal tuo messaggio ... credo tu mi possa comprendere molto bene !!! Un bacio

      Elimina
  5. Ciao Carolina, piacere di conoscerti! :) Grazie mille per essere passata da me ed esserti unita ai lettori fissi, ricambio molto volentieri! Il tuo blog è bellissimo, le foto che fai sono una meraviglia e qui ci sono tante ricette interessantissime! :) Da oggi ti seguo anche io, con molto piacere! :) Quanto alla colazione, beh... non potrei affrontare una giornata senza farla, mai! :D Questa sfoglia deve essere ottima, segno subito la ricetta, complimenti! Un bacio e a presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere mio Valentina !!! Ti ringrazio per tutti i complimenti elencati ... io mi prendo il merito delle ricette, il fotografo (il nostro Capo Tribù) per gli scatti fotografici !!! A presto :)

      Elimina
  6. Buongiorno Carolina!
    Queste brioches devono essere davvero fantastiche! molto belle anche le foto (io sono negata :-)!!)!
    Buona giornata, e se la tua è iniziata con questa ricetta sarà davvero buona!!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa ... sono solo i buoni propositi estivi ... dettati dalla pace e dalla serenità interiore !!! Il Blog e fermo da un po' troppi giorni ... ed una colazione come questa è solo un piacevole ricordo !!! A presto:)

      Elimina
  7. Cara dolce Carolina,
    Grazie per questo momento magico che ci hai regalato .. Quei colori, quella cura nell'apparecchiare, quelle brioches che hanno il profumo delle brave massaie di una volta (come sei tu), riscaldano il cuore e fanno dimenticare ogni pensiero: anche quello del
    Rientro alla vita frenetica ed alla spesa stile speedy
    Gonzales che noi mamme, mogli e lavoratrici conosciamo bene.
    Bellissima la tua mise e l'atmosfera di casa tua.. E' sempre un gran piacere passar di qua :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Vaty, ti ringrazio per le belle parole ... come vedi il blog è fermo al 30 Agosto ... ho ripreso la vita di sempre in modo frenetico !!! La colazione con le brioches home made è un sogno in questo periodo ... riguardo gli scatti fotografici e attendo il prossimo week end con la speranza che sia meno impegnativo di quello passato :) Vi racconterò anche questa avventura !!! Un Bacio

      Elimina
  8. Ricetta impegnativa.. la sfoglia si sà non è un gioco da ragazzi!
    Il risultato ottimo direi.. ci proverò più in l'ha che l'afa non invoglia...
    Ti ho inserita tra i blog che seguo in bella vista... mi piace molto leggerti e le tue presentazioni sono eccellenti!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, non sarà semplice ma io sono rimasta incantata dai risultati, dal sapore delizioso che si diffonde per tutta la casa ... Grazie ancora per essere passata di qui e per seguirmi "in bella vista" !!!

      Elimina
  9. Oh Carolina come mi ritrovo nelle tue parole... Altro che casalinga disperata, sarei una casalinga fortunata ma non si può avere tutto e così mi accontento :-)
    Bello poter godere della propria casa e della propria famiglia in tutta tranquillità... E' un lusso ai giorni nostri..
    La sfoglia in casa non l'ho ancora fatta, io sono molto più pigra di te ma devo dire che il risultato di queste brioches è assolutamente meraviglioso!
    Buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely ... che vergogna ... mi hai scritto "Buon w.e." il 31 agosto ed io ti rispondo dopo giorni e giorni :) Una super food-blogger come te non può non aver provato la sfoglia fatta in casa ... passaggio dopo passaggio diventa un gioco divertente !!! A prestissimo !!!

      Elimina
  10. Ciao Carolina! Hai tutta la mia comprensione di casalinga mancata!! Ma il lavoro è così importante e quindi meno male ce c'è... nonostante tutto! Squisite le brioche, prima o pi le farò anch'io appena supero la fase pigrizia (che sembra durare da un bel po' ormai)! Baci
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VOGLIO FARE LA CASALINGA !!! C'è qualcuno disposto ad ascoltarmi !!!

      Scusa lo sfogo ... ma ho ripreso da poche settimane la vita "regolare" e sono già fuori fase !!! Come sarà mai possibile ??

      Non farti prendere dalla pigrizia , cara Valeria, quando proverai non ti fermerai più !!! Baci :)

      Elimina
  11. Io ho la fortuna di essere una casalinga e, nonostante alcuni credano che sia una condizione da frustrata, per me non lo è affatto! :) Come dice Ely è un lusso poter scegliere di far questo "lavoro", di potersi godere la famiglia e la casa...come qualche anno fa era un lusso poter scegliere di lavorare fuori casa...
    Splendide davvero queste brioches! A presto! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA CHE FORTUNA !!! Frustrazione ... assolutamente no !!! Goditi questo privilegio e credimi sei fortunatissima !!! A presto ...

      Elimina
  12. Che delizia!!! E le foto sono bellissime!!!

    Un abbraccio =)

    RispondiElimina
  13. Ciaooo cara Carolina, bentornataaaa! Complimenti per questa stupenda colazione! Queste brioches sono una libidine unica!
    Buona giornata cara ::)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie !!! Sono tornata e sono già dispersa :) Spero di riuscire a scrivere presto una nuova ricetta !!! Buona settimana :)

      Elimina
  14. Ciao Carolina, foto e presentazione bellissime, anche la ricetta non scherza! Baci,
    Cri

    RispondiElimina
  15. Ciao bellezza, come stai? è un sacco che non ci sentiamo!! Tutto bene?
    Ci si vede presto?
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi .. chi si rivede !!! Come stai ?? Noi ... solito delirio post-ferie ... inizio scuola bimbi etc... Hai ragione non ci sentiamo / vediamo da troppo tempo ... "Ci si rivede presto?" --> Spero di sì ... Baci Baci, Carol

      Elimina