domenica 8 gennaio 2012

Apple Pie

(Ricetta di Gianni Pina)

Ancora un dolce, ebbene sì. Spero di non invadere i vostri spazi “detox”, “remise en forme” e “diete post abbuffate natalizie”, tentandovi a peccare, ma questa ricetta è assolutamente da provare. Al massimo potete fare come me: visto che ad una fettina non si può dire di no e l’assaggio è d’obbligo per poter giudicare, criticare e migliorare potreste infilare le vostre scarpette ginniche, la tuta, ed in compagnia della vostra musica preferita scatenarvi in una sana corsetta all’aria aperta. Smaltirete le calorie accumulate ed anche un po’ di nervosismo.

Tornando alla torta, è forse una delle torte più semplici ma anche più gustose che abbia mai realizzato. Io sono una fan delle torte di mele in genere: da quelle secche ricoperte con strati infiniti di fettine sottile di mela, a quelle soffici stile “torta della nonna”, a quelle più laboriose farcite con creme e uvetta. La frolla di questo pie, che racchiude un morbido ripieno di mele zuccherate, sprigiona un profumo di arancia, limone e vaniglia. 

L’immagine che ho ritrovato tra le pagine di un libro-raccolta dal titolo “Crostate” – La Grande Pasticceria d’Autore, ha subito catturato la mia attenzione e soprattutto la mia curiosità. Dopo aver verificato che tra dispensa e frigorifero ci fossero tutti gli ingredienti necessari, mi sono messa all’opera. Per cena il dolcetto è stato assicurato. Ho seguito con attenzione il procedimento e ho rispettato le dosi senza sgarrare di 1 grammo. Risultato: eccezionale! Provate per credermi !




PER LA PASTA FROLLA RICCA
185 gr di farina
130 gr di burro
40 gr di tuorli
5 gr di miele di acacia
45 gr di zucchero a velo
¼ di baccello di vaniglia (semi)
Buccia di ¼ di arancia grattugiata
Buccia di ¼ di limone verde grattugiata
1 gr di sale

PER LE MELE
80 gr di zucchero
25 gr di farina
1000 gr di mele golden
40 gr di succo d’arancia

PER LA FINITURA
1 uovo

Procedimento:
Preriscaldate il forno a 170° - ventilato.
Sciogliere il sale in pochissima acqua tiepida (ne bastano 2 cucchiai da cucina) e mettetelo nella bacinella della vostra impastatrice. Unite tutti gli altri ingredienti ad eccezione della farina e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Unite la farina ed impastate, ma il meno possibile. Prelevate il composto dall’impastatrice, avvolgetelo in pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per circa 30 minuti. Imburrate ed infarinate una teglia diametro 22cm. Nel frattempo tagliate le mele a pezzetti dopo averle sbucciate e private del torsolo. Amalgamate le mele con la farina, lo zucchero ed il succo d’arancia. Cuocete questo composto nel forno a microonde per 4 minuti alla massima potenza oppure se non lo avete anche a 200° in forno per circa 10 minuti. In questo modo le mele rilasceranno la loro acqua. Fatele raffreddare e privatele del loro liquido. Stendete la frolla, una volta fredda, con un mattarello ad uno spessore di circa 3 mm e rivestite la tortiera tenendo da parte un piccolo quantitativo di frolla (circa 50gr). Stendete i 50gr di pasta su un foglio di carta forno a uno spessore di 2 mm e fatelo rapprendere ancora in frigorifero per qualche minuto. Riempite il guscio di frolla con il composto di mele, avendo cura di formare una cupola al centro. Livellate le mele e ricavate alcune strisce sottili dalla frolla che avete steso e conservato in frigorifero. Disegnate con le striscioline una classica griglia. Con la punta di un coltello piegate leggermente la pasta, che delimita il bordo della torta su se stessa, creando delle piccole onde. Lucidate con un pennello la superficie della crostata con l’uovo sbattuto ed informate in forno preriscaldato a 170° ventilato per circa 25/30 minuti.
Lasciate raffreddare. Estraete la vostra torta dalla tortiera, adagiatela su un piatto da portata ed ad occhi chiusi assaporate il dolce profumo delle mele, della scorza d’arancia e dei semi di vaniglia …




Purtroppo le vacanze durano sempre troppo poco e ci si abitua molto velocemente ai ritmi casalinghi, ai lenti risvegli ed al dolce sapore di casa. Domani sarà dura per tutti riprendere la classica routine, per i grandi ma anche per i più piccini. Un Apple Pie così non potrà che addolcire la realtà …

Buon inizio settimana …

Carolina

22 commenti:

  1. E' talmente bella e invitante che mi sembra di sentirne il profumo! E a me piace tanto sentire il profumo delle cose buone da mangiare!
    W la torta di mele!
    Bau bau
    Mirty

    RispondiElimina
  2. copiata e incollata cara....mi piace provare altre varianti!!! e questa dev'essere ottima bravissima come sempre! buon inizio sett ^-^

    RispondiElimina
  3. @ Buongiorno anche a te cara Mirty...alla prossima prelibatezza per cui leccarsi i baffi !!!

    @ Ciao Monia: brava !! Grazie e buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  4. Anch'io adoro le torte di mele...grazie per il suggerimento...questa ricetta è assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  5. Idem tesoro!! Adoro tutti i tipi di torte di mele e l' apple-pie mi fa letteralemente impazzire...Se poi il guscio di frolla è così profumato non ci sono storie! Altro che dieta!!! Un bacione e buona settimana anche a te!!

    RispondiElimina
  6. @ Cara Claudia, prego ... segui dosi e procedimenti e vedrai che successone !!!

    @ Ciao Patty, ieri sera non contenta ho anche messo in forno quattro sfogliatelle sempre con mele e zucchero di canna...anche quelle deliziose !!! Have a nice day ...

    @ Ciao Memole... Grazie E Buona Giornata !!!

    @ Buongiorno Mandi, prova a rifarla...invitante e buonissima !!! Carolina

    RispondiElimina
  7. Ad una torta di mele non dico mai no:-)) Davvero splendida... un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Non riuscirò mai a farlo uguale, è bellissimo e quindi sicuramente buonissimo.
    Ciao ciao
    Emme

    RispondiElimina
  9. @ Buongiorno MariFra...anche per me i dolci con le mele sono letteralmente irresistibili !!!! Grazie, un abbraccio anche a te...

    @ Non ti devi scoraggiare così Emme ... prova e segui i suggerimenti non è per niente complicato ed il risultato è ottimo !!! A presto e grazie per esserti unita, Carolina

    RispondiElimina
  10. Ciao Carolina questa Apple pie è una delizia! Ti ringrazio per esserti unita al mio blog e volentieri ricambio!!! Ciao, a presto Tina/Oma Duck di Zucchero incantato

    RispondiElimina
  11. Uao, che pie! Una fetta di questa torta non addolcisce la realta', la fa' a brillantini!

    RispondiElimina
  12. @ Ciao Tina !!! Felice di ritrovarti qui !!! Grazie e buona serata...

    @ Lalina - Ciao, hai ragione e oggi ne averei proprio bisogno...peccato sia finita !!! ma ho comprato 2 kg di mele...quasi quasi mi metto all'opera...un abbraccio Carolina

    RispondiElimina
  13. ciao! piacere di conoscerti! :) bellissima e buonissima questa torta!! :) a presto! ;) (ps:anche io mi chiamo Carolina! :D )

    RispondiElimina
  14. anke io adoro la torta di mele in qualsiasi versione! assaggio una fettina della tua eh!! ;-) baci baci

    RispondiElimina
  15. Una vera delizia questa apple pie, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. @ Cara Caro, piacere di consocere un'omonima appassionata...Buona giornata

    @ Tortino al Cioccolato - Piaciuta? A presto...

    @ Grazie Silvia, buon fine settimana a tutti Voi !!! Carolina

    RispondiElimina
  17. Ciao Carolina.
    Io parlo un po di italiano e devo dire che io amo Italia, la pasta, le pizze... tutto!!
    Saluti da Grecia!

    RispondiElimina
  18. Ciao Litsa, welcome to my kitchen !!! Qui potrai trovare tante interessanti ricette made in Italy !!! Grazie, Ciao Carolina

    RispondiElimina
  19. Ciao

    con questa ricetta la redazione di DGMag.it ti invita a partecipare al contest in collaborazione con Smartbox "Racconta la tua colazione e vinci"!

    Trovi tutto il regolamento qua con la descrizione del premio:

    http://www.dgmag.it/vacanze/vinci-smartbox-con-dgmag-37014

    Speriamo tu voglia/possa partecipare e tentare di vincere!

    Grazie
    La redazione di DGMag.it

    RispondiElimina
  20. Complimenti!!!Le foto che fai sono bellissime!!!aiutano ad apprezzare ancora di più le tue ricette!!!
    Francesca

    RispondiElimina